breve discorso sul male capitolo IV

    Capitolo IV  Il concetto di Male nel diritto italiano  Il diritto interno in Italia è frutto di un’evoluzione giuridica che parte dal diritto romano, passa attraverso l’influenza della Chiesa cattolica per approdare, solo recentemente, ad una visione laica e costituzionalmente orientata. Il Male è considerato un concetto oggettivo dal diritto ed è tale…

Breve discorso sul male. Capitolo III

Capitolo III Il concetto di Male nel Diritto Internazionale Il concetto di Male può essere inteso in senso oggettivo o in senso soggettivo: in una visione oggettiva è Male tutto ciò che viola una legge generalmente riconosciuta (sia di diritto positivo, di diritto naturale, ecc.) in una visione soggettiva, per contro, è Male tutto ciò…

breve discorso sul male. Capitolo II

    Il concetto di Male in psicologia In generale si può affermare che il Male non è né un prodotto sociale, né un mero prodotto psicologico. Carl Gustav Jung conferiva realtà al Male riprendendo l’antico motivo gnostico di un Dio buono ma non onnipotente, perché limitato da un potere antagonista. Questa concezione dualistica è…

breve discorso sul Male (capitolo I)

il concetto di Male in filosofia L’attenzione ai concetti di Bene e di Male risale al mondo antico e medievale. Già Platone nel IV secolo a.C. sosteneva che il Bene consiste in “ciò che dà verità agli oggetti conoscibili”; il Bene è la realtà suprema, è una forza in grado di rivelare le cose, pur…

Breve discorso sul male (anteprima)*

Breve discorso sul male (anteprima)*

  Introduzione* Ne “i fratelli Karamazof”, Fëdor Dostoevskij fa raccontare ad Ivan la leggenda del Santo Inquisitore, un racconto, fatto al fratello Aleksej, sulla libertà e sulla seduzione del potere. Il grande Inquisitore parla al Cristo tornato sulla terra nel XVI secolo ed imprigionato dall’inquisizione. Egli spiega come il suo compito sia quello di “liberare”…

la prima recensione del mio nuovo libro

  per acquistare la recensione è stata pubblicata su aetnanet.org il 15 dicembre 2015 Cyberbullismo, filosofia hacker, cracking, pedofilia, violenza in rete, wardriving, cybersoldiers, phishing sono tutti termini che ci spaventano perché difficili da comprendere e perché ci evocano paure legate a ciò che non conosciamo e che spesso non siamo in grado di affrontare.…